Le condizioni di prenotazione e di pagamento

  1. Le condizioni di prenotazione e di pagamento sono applicabili per tutte le prenotazioni effettuate in uno dei campeggi, che fanno parte di CampingClub, durante la stagione 2020.
  2. Le prenotazioni vengono considerate valide solamente se fatte per iscritto attraverso il sito internet o via mail. Vi chiediamo gentilmente di fare la vostra richiesta di prenotazione nel modo più completo possibile. Sulla base delle informazioni fornite invieremo la nostra miglior offerta.
  3. Per concludere una prenotazione è necessario firmare, rispedire l’offerta ed effettuare il pagamento della caparra entro 7 giorni dal ricevimento dell’offerta. Nel caso in cui caparra e offerta firmata non siano pervenuti nel suddetto periodo, l’offerta scadrà causando la cancellazione della prenotazione.
  4. Per quanto riguarda il saldo del soggiorno (il totale della prenotazione meno la caparra) si deve scegliere una opzione tra quelle proposte sul modulo da compilare e rispettare i tempi di pagamento.
  5. Nel caso in cui il saldo del soggiorno non sia stato pervenuto entro il termine prestabilito, il campeggio detiene il diritto di annullare la prenotazione senza rimborsare la caparra.
  6. La data in cui il pagamento sarà stato registrato sul conto corrente è considerata come data di pagamento.
  7. Nel caso di offerte speciali possono esserci diverse modalità di pagamento a queste collegate. Nel caso in cui le suddette modalità di pagamento siano in conflitto con le disposizioni di questo regolamento, andranno a sostituirle.
  8. Offerte di pagamento, riduzioni, sconti dovuti ad associazioni ecc. non sono cumulabili. Per ogni prenotazione, se applicabile, offriremo, previa consultazione, l’opzione più vantaggiosa per il cliente.
  9. I costi di prenotazione sono pari a euro 10,00 per ogni prenotazione.
  10. Deve essere pagata la tariffa minima del periodo prenotato (il prezzo della piazzola/casa mobile, esclusi gli extra dell’intero periodo). La somma totale va pagata per intero anche in caso di arrivo posticipato o partenze anticipate.
  11. Nel caso la piazzola prenotata non venisse occupata entro le ore 12.00 del giorno successivo al giorno di arrivo previsto, la prenotazione verrà automaticamente annullata.
  12. La tassa di soggiorno non è mai inclusa nell’offerta da noi inviata. La tassa di soggiorno ammonta a 1,00 euro al giorno, per i maggiori di 14 anni, per un massimo di 10 giorni consecutivi. La tassa di soggiorno deve essere pagata in contanti all’arrivo.
  13. Errori ovvi e/o errori in generale in fase di prenotazione non vincolano il campeggio legalmente. Tali errori vengono infatti (dal punto di vista di un viaggiatore/camperista medio) subito riconosciuti come tali.
  14. Le cancellazioni possono essere fatte solo per iscritto. La data di ricezione dell’e-mail o della lettera relativa all’annullamento è considerata come data di cancellazione.
  15. In caso di cancellazione:
    1. cancellazione almeno 60 giorni prima della data di arrivo prevista, sarà rimborsato l’intero soggiorno eccetto spese pari a 40,00 euro.
    2. cancellazione almeno 30 giorni prima della data di arrivo prevista, sarà rimborsato il 50% della caparra
    3. cancellazione nei 30 giorni precedenti la data di arrivo prevista, sarà trattenuta l’intera caparra confirmatoria a titolo di penale.
  16. In caso di saldo dell’intero importo del soggiorno:
    1. La cancellazione fino alle 48 ore dall’arrivo, prevede il rimborso del saldo eccetto la caparra
  17. Su tutti i nostri accordi, contratti, termini e condizioni è applicabile la legge italiana.
  18. I clienti, sottoscrivendo il presente accordo, si impegnano ad accettare il regolamento del campeggio

 

 

Regolamento Camping Due Laghi, Camping San Cristoforo e Fiemme Village

  1. I nostri ospiti possono ricevere visite durante il giorno. I visitatori devono registrarsi presso la reception, attenersi a tutte le disposizioni valide per i campeggiatori, effettuare il pagamento della quota giornaliera prevista e lasciare il campeggio entro e non oltre le ore 22.00 della giornata di arrivo.
  2. La giornata di soggiorno è compresa dalle ore 15.00 alle ore 10.00 del giorno successivo. Entro tale ora la piazzola deve essere lasciata libera e pulita. Le partenze non possono avvenire prima delle ore 07.00.
  3. I periodi prenotati vanno pagati per intero e arrivi in ritardo o partenze anticipate rispetto al periodo prenotato non sono a carico del campeggio. Coloro che arrivano senza prenotazione pagheranno invece solo le giornate di vacanza usufruite.
  4. Le piazzole sono numerate e vengono di volta in volta assegnate dalla direzione, alla cui disposizione dovranno attenersi i campeggiatori. L’occupazione della piazzola comporta il rigido rispetto delle delimitazioni. Il mezzo di trasporto (macchina, moto, van) deve essere posteggiato sulla piazzola. Soltanto su espressa autorizzazione della direzione può venir posteggiato altrove.
  5. L’ingresso ed il soggiorno dei cani è ammesso nelle piazzole e in alcune casette purché non arrechi disturbo agli altri ospiti. I proprietari sono obbligati, all’interno del campeggio, a tenerli al guinzaglio e sono responsabili della pulizia e dell’igiene nonché di eventuali danni arrecati a persone e cose. I cani non possono essere mai legati in piazzola e lasciati incustoditi.
  6. Ogni responsabilità per allacciamenti all’impianto elettrico del campeggio effettuato con cavi, attrezzature e materiali difettosi è assunta dai proprietari degli stessi.
  7. Dalle ore 23.00 alle ore 07.00 sono rigorosamente proibiti i rumori che disturbano il riposo dei campeggiatori, come pure montare o smontare tende. È vietato pertanto, durante tali ore, usare apparecchi radio o simili, assembramenti o riunioni rumorose. Le sbarre d’ingresso e di uscita rimarranno chiuse, perciò è assolutamente proibito circolare nel campeggio con veicoli a motore.
  8. È severamente vietato danneggiare piante ed attrezzature del campeggio, come pure scavare fossette attorno alle tende, versare liquidi bollenti, salati o di rifiuto sul terreno. La biancheria e le stoviglie devono essere lavate solo negli appositi locali e negli appositi lavelli. Per disposizioni sanitarie, sotto le roulottes va posto un secchio per la raccolta dell’acqua di scarico. I recipienti dei wc chimici come di altri liquidi di rifiuto, vanno vuotati soltanto nelle apposite zone. Nell’uso dei servizi igienici deve essere tenuto un costante comportamento di civile educazione. I campeggiatori devono mantenere il campeggio nella più perfetta pulizia; i rifiuti di ogni genere devono essere depositati nei recipienti appositamente predisposti nell’isola ecologica all’esterno del campeggio, seguendo le indicazioni per la raccolta differenziata.
  9. È ammesso l’uso della griglia a carbone, purché il fumo non disturbi i vicini e non vengano danneggiati il prato e ed il terreno sottostante.
  10. In piscina non sono ammessi cani, l’uso di palloni e materassini in acqua e sono vietati i tuffi.
  11. Ciascun campeggiatore è tenuto a custodire gli oggetti ed i valori di sua proprietà. Pur essendo il campeggio vigilato, nessuna responsabilità può essere imputata alla direzione per smarrimenti o asportazioni di oggetti e valori di proprietà dei campeggiatori da casette, roulotte, macchine.
  12. L’eventuale interruzione di erogazione di energia elettrica o dell’acqua per guasti o cause di forza maggiore non impegna il campeggio al risarcimento dei danni od a rimborsi.
  13. Il campeggio non risponde inoltre per danni causati da calamità naturale (vento, grandine, caduta rami, etc.).
  14. L’uso delle attrezzature, piscina, parco giochi, spiaggia, tennis, campo calcio, pallavolo etc. è a pieno rischio e pericolo del campeggiatore. I minorenni dovranno essere sempre sorvegliati nell’uso delle attrezzature e dei servizi dai loro genitori o accompagnatori. La direzione declina ogni responsabilità per quanto possa accadere.
  15. Durante lo svolgimento delle attività di animazione i bambini devono essere sempre accompagnati dai genitori o se lasciati incustoditi in nessun modo la direzione è responsabile per incidenti o fatti che possano arrecare danno ai clienti
  16. Gli animatori non effettuano servizio di baby-sitter
  17. La direzione si riserva di allontanare dal campeggio gli ospiti che non rispettino il presente regolamento
  18. La spiaggia del campeggio è sorvegliata ma la direzione declina ogni responsabilità per infortuni, furti, danneggiamenti che dovessero accadere agli ospiti durante la loro permanenza. La balneazione di adulti e bambini è sotto la responsabilità dei singoli ospiti e la direzione declina ogni responsabilità per incidenti o danni che dovessero accadere nello specchio d’acqua antistante il bagno asciuga
Arrivo Partenza Adulti Sistemazione